Ciambella di mele, noci e arancia candita

Una torta di mele è una delle torte per eccellenza.
Ricorda sempre la torta di una nonna o di una zia. Spesso l’autunno. Di certo l’infanzia, una merenda doposcuola, una colazione magari domenicale, comunque un gesto di affetto, o quello più pratico di utilizzare mele che una volta nelle case di campagna abbondavano e fare una confettura o una torta era un modo amorevole per consumarle. Amo le torte di mele con molta frutta, poca pasta, dalle morbide e umide consistenze, quando profumi e sapori sprigionano in un unico morso l’essenza del frutto.
Profumare una torta di mele con le spezie, è quasi d’obbligo, in questa torta le mele, sfiorate da zenzero e cannella, incontrano le noci per indugiare infine nel profumo dell’arancia.
Una tazza di caldo caffè o un leggero tè alla rosa accompagnano perfettamente una fetta di questa torta.

RICETTA CIAMBELLA ALLE MELE, NOCI E ARANCIA CANDITA
( per uno stampo da 18/20 cm di diametro )

– 150 gr di farina 00
– 50 gr di noci macinate finissime
– 6 gr di lievito per dolci
– 3 uova a temperatura ambiente
– 150 gr di burro morbido temperatura ambiente
– 150 gr di zucchero di canna
– 900 gr di mele Royal pesate con buccia e torsolo
– 70 gr di arancia candita in cubetti
– un pizzico abbondante d cannella in polvere
– un pizzico abbondante di zenzero in polvere

Forno caldo a 180°

Imburrare e infarinare lo stampo ( o usare lo staccante spray, avendo l’accortezza in questo caso di tamponarlo poi leggermente con la carta assorbente. )
Lavare, sbucciare e tagliare le mele a pezzetti grossolani.
Infarinare i cubetti di arancia con un po’ dei 150 grammi di farina prevista e tenerli da parte, questo accorgimento eviterà che i canditi a fine cottura finiscano sul fondo della torta.
Mescolare le polveri, la farina 00, le noci macinate, il lievito, la cannella e lo zenzero.
Cominciare a sbattere il burro, aggiungere lo zucchero e quando il composto risulterà omogeneo aggiungere il primo uovo. Aggiungere il secondo uovo solo quando il primo sarà amalgamato. Diminuire la velocità e versare qualche cucchiaio delle polveri nell’impasto, mescolare con cura, aggiungere il terzo uovo e terminare con il resto delle polveri. A mano incorporare le mele e i cubetti di arancia candita. Versare l’impasto nello stampo e infornare per circa 45 minuti. Effettuare sempre la prova stecchino prima di decidere di interrompere la cottura.
Servire tiepida o fredda.

 

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *