Biscotti di frolla integrale

Natale è magia.
Nel preparare un dolce. Nei profumi in cucina. Nell’avvolgere un dono in una certa carta, scegliere un nastro, scrivere un biglietto. Natale è magia nel creare qualcosa che allieti una merenda, nel condividere un momento semplice insieme come mangiare un biscotto. Nel creare qualcosa che riporti alle icone del natale, come quest’albero di frolla che da tempo mi affascinava. Nello scambiare due chiacchiere davanti ad una tazza di cioccolata , ascoltare la canzone di Natale preferita, apparecchiare la tavola, accendere una candela. Ci sono cose che si fanno anche durante il resto dell’anno, ma farle nel periodo di Natale ha un sapore diverso. Semplicemente diverso.
Fare l’ albero di Natale è sempre qualcosa di profondamente intimo, familiare, che sa creare quell’atmosfera magica quasi come un incantesimo, fare un albero di Natale “di biscotti” riesce a regalare sorprendentemente le stesse incantevoli sensazioni, eccoli i miei biscotti di frolla integrale:

RICETTA BISCOTTI INTEGRALI


– 150 gr di farina integrale
– 160 gr di mandorle spellate macinate finissime
– 30 gr di nocciole spellate macinate finissime
– 50 gr di farina 00
– 100 gr di zucchero
– 2 tuorli a temperatura ambiente
– 200 gr di burro morbido a temperatura ambiente

forno caldo a 180°

Mescolare le farine, le mandorle e le nocciole tra loro, disporle a fontana, al centro mettere lo zucchero, i tuorli sopra allo zucchero e tutt’attorno il burro a pezzetti.
Lavorare velocemente, cominciando, con le punta delle dita a “impastare” i tuorli con il burro e lo zucchero, aggiungendo mano a mano le farine intorno. Raccogliere l’impasto, senza lavorarlo eccessivamente, a “palla”, avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigo per almeno 1 ora, 1 ora e 1/2.

Trascorso il tempo di riposo, stendere l’impasto con il matterello, prendendone poco alla volta, in modo da scaldarlo il meno possibile, tra due fogli di carta forno, ritagliare le forme necessarie o desiderate e mano a mano che si procede mettere in frigo quelle pronte. Infornare una teglia alla volta, scegliendo biscotti dalle dimensioni più simili per non compromettere la cottura .Infornare e cuocere fino a quando i biscotti risulteranno leggermente dorati. Lasciar raffreddare. Si conservino per più giorni se conservati in una scatola di latta con chiusura ermetica. Se si fa l’albero,  fissare le varie stelle in ordine decrescente con la glassa, del cioccolato fuso, crema pasticciera o, come ho fatto io, con meringa italiana flambata. Decorare a piacere o semplicemente spolverizzare con poco zucchero a velo.

 

18 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *