Frolla all’olio extra vergine d’oliva

biscotti-all-olio-evo

Sorprendersi. Mentre viaggiando in treno, le gocce di pioggia sembrano aggrapparsi disperate ai finestrini e poi scivolare via, quasi come i miei pensieri. Quasi come le parole che si affacciano alle labbra, non nascono, ma muoiono da pensieri e domani si saranno già perse, diluite in una memoria che non ricorda l’attimo.

Vado, con il mio quaderno spiegazzato, una penna e una scatola di biscotti all’olio d’oliva verso una città che mi ha visto in pochi e rapidi fotogrammi della mia vita. Vado ad incontrare chi non vedo da molto, moltissimo tempo e che nella mia memoria ha gli anni e il volto dell’ultima foto che da allora conservo, come se il Tempo si fosse fermato, sospeso, incerto, confuso, aspettando questo incontro per continuare a scorrere. Chissà quali rughe, quali giorni, quali nuvole e impronte avrà conosciuto quel volto in questo tempo invece trascorso, parallelo ma in uno spazio differente. Chissà dove gli incontri si fermano per poi ricominciare. Dove si lasciano. Dove si cancellano, dove si riscriveranno.

Così, apro il mio quaderno e metto una data. Per recuperare quell’incontro e perché tra molti altri anni io possa ricordare questo momento. Questo viaggio. Questo nuovo ma vecchio incontro. E far vivere qualche pensiero, adagiandolo come parola, su questi miei fogli.

Vado ad incontrare chi e’ stata una professoressa sui banchi di scuola. Chi si entusiasmava per le mie letture, per i miei temi, per la mia passione per i libri e le parole.

Vado a profumare questo incontro, dove berrò una tazza di caffè, sgranocchiando uno di questi  biscotti senza burro. Quando trascriverò gli ingredienti sul mio ricettario sgualcito e datato, insieme a questa giornata di sentimenti e immagini afferrate al volo dal finestrino, questa diventerà una di quelle ricette del cuore che faranno parte della Mia Storia..

frolla-all-olio-extra-vergine-d-oliva

Biscotti di frolla all'olio extra vergine d'oliva
Author: 
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
 
+ Riposo dell'impasto 1 notte. Dosi per circa 50 biscotti
Ingredients
  • 500 gr di farina 00
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva
  • 195 gr di zucchero
  • 3 uova medie a temperatura ambiente
  • 1 lime bio ( scorza grattugiata )
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia ( no aroma )
  • 8 gr di lievito per dolci
Instructions
  1. Mescolare la farina con il lievito e disporla a fontana nella planetaria ( o in una grande terrina )
  2. Al centro mettere, in ordine, lo zucchero, la scorza del lime, le uova intere, l'estratto di vaniglia e l'olio.
  3. Impastare con l'attrezzo a "foglia" ( o mano) fino ad ottenere un composto omogeneo, assolutamente liscio e compatto.
  4. Formare una "palla", avvolgerla nella pellicola per alimenti e lasciarla riposare in frigo per 1 notte.
  5. Trascorso il tempo necessario, accendere il forno a 180°, rivestire con carta forno delle teglie per biscotti e formare con l'impasto, velocemente, delle palline da circa 16/18 gr l'una.
  6. Coprirle con un foglio di carta forno e schiacciarle con l'aiuto di un mattarello.
  7. Cuocere per circa 17 minuti, fino a quando i biscotti saranno leggermente dorati.
Notes
Si conservano a lungo, per almeno due settimane, se riposti, una volta raffreddati, in una scatola di latta a chiusura ermetica e separando gli strati con fogli di carta forno.
 

biscotti-senza-burro

Questi biscotti all’olio d’oliva sono perfetti da inzuppare nel latte. Perfetti da preparare in largo anticipo e poter essere regalati, visto che durano perfettamente se conservati in modo corretto. Il sapore dell’olio d’oliva non disturba assolutamente il sapore, ne sarete entusiasti, sono croccanti, facilmente digeribili, sorprendentemente leggeri e deliziosamente profumati. E ne farete, ancora e ancora…

biscotti-all-olio

4 Comments

  • elisa ha detto:

    sai che io ho un debole per tutte le frolle!!!!!
    ciao

    • Marianna Feltrinelli ha detto:

      Ciao Elisa. ..lo so bene e so quanto siano buone le tue crostate !!;-)
      Questa la devi provare…il sapore ricorda in qualche modo quello dei savoiardi…

  • Simona Stentella ha detto:

    Marianna ti accompagno virtualmente in questo incontro emozionante e gusto i tuoi biscotti.
    Li ho provati e sono stupendi. Li ho dovuti un po’ modificare perché Margherita voleva i ciocchini…quindi ho messo le gocce di cioccolato e la buccia d’arancia, ma ti garantisco che ormai questa ricetta sarà la base di tutti i miei biscotti perché è davvero perfetta!
    Grazie di cuore perché da tempo cercavo il giusto equilibrio per dei biscotti senza burro che piacessero anche a lei e a Giuliano….li hanno già quasi finiti!!!

    • Marianna Feltrinelli ha detto:

      Simona, quasi mi commuovo..perché con un gesto così (di condivisione di un momento vostro,accompagnato dalle tue parole, sapendo che li hai davvero apprezzati) mi hai preso oer mano, facenfomi varcare, seppur vitualmente,le porte della tua cucina ed e’ come se vi avessi visto assaggiare i miei biscotti…grazie di cuore…Sono cose così che regalano grande soddisfazione nell’avere un blog..un abbraccio forte a tutti..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: