Cheesecake alle ciliegie

cheesecake-alle-ciliegie

Di parole ed amicizia. Di ricette e risate. Di chiacchiere fitte fitte, incontri e profumi. Di consigli e condivisioni. Di quel desiderio che arrivi presto e subito la sera della nostra “cena a turno” in cui ci troveremo a casa dell’una o l’altra insieme alle nostre famiglie per dividere il cibo in un gesto che celebri ancor più il desiderio di stare insieme. Lo facciamo attorno ad un tavolo, assaggiando, sperimentando, sorseggiando un ottimo vino, “scambiandoci del tempo” perché cucinare con cura per qualcuno è sempre un gesto di amicizia o amore . Conosciute grazie ad  un gruppo di food-blogger, credo di poterle annoverare tra le amiche più care. Feeling culinario. Ricchezza “di gusto”, sensibilità, ricette. Giornate passate all’insegna di un laboratorio in comune, piuttosto che a sfogliare libri di cucina orfane del mondo, perdute tra gli scaffali di una libreria. Un caffè, un aperitivo, un lento passeggiare tra vetrine di tovaglie, lini e cotoni grezzi, fragranza di pane appena sfornato, uno stampo per torte assolutamente necessario o una posata vintage per il blog. Tra gesti che diventano carezze sfiorando foglie di basilico o una fila di pesche mature al mercato, odorando del vino sconosciuto o spezie appena scovate. A raccontarci emozioni  di Vita, tra scatti e ritratti di sogni e timori. A fotografare appassionate e divertite tutto ciò che viene adagiato in un piatto come fosse un gioiello raro e inaccessibile.

Qualche giorno fa ci siamo incontrate a casa mia per l’immancabile cena; Sandra è arrivata con un grande cesto di ciliegie tonde, scure, succose e dolci, acquistate presso un contadino del luogo. Questa cheesecake alle ciliegie nasce da qui. Dalla voglia di celebrare questa amicizia. Una cheesecake fredda, senza cottura, ricca di ricotta, con una base di pastafrolla sottile e arricchita da ciliegie cotte con cannella e zucchero che regalano un profumo intenso e uno sciroppo irresistibile.  A voi,  Elisa e Sandra, grazie…

cheesecake-senza-cottura

 

5.0 from 2 reviews
Cheesecake alle ciliegie
Author: 
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 8
 
Ingredients
  • Per la pasta frolla:
  • 100 g di farina 00
  • 30 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 1 tuorlo piccolo
  • scorza di 1 limone bio
  • 1 pizzico di sale
  • Per la crema:
  • 500 g di ricotta fresca
  • 140 g di zucchero
  • 155 ml di panna fresca liquida
  • 22 g di colla di pesce in fogli
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di ½ bacca ( no vanillina )
  • Per le ciliegie cotte:
  • 440 g di ciliegie denocciolate
  • 40 g di zucchero
  • 35 ml di acqua
  • 1 punta di cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 pizzico di noce moscata
Instructions
  1. Per la pasta frolla:
  2. Disporre la farina mescolata al sale e alla scorza di limone a fontana, intorno mettere lo zucchero, al centro il burro morbido a pezzetti e il tuorlo
  3. Impastare velocemente cominciando dal centro senza scaldare eccessivamente l'impasto
  4. raccogliere l'impasto "a palla", avvolgerlo nella pellicola trasparente e far riposare in frigo per circa 1h e 30 minuti
  5. Nel frattempo preparare le ciliegie:
  6. In un pentolino dal fondo spesso mettere le ciliegie denocciolate, lavate e tagliate a metà, lo zucchero, l'acqua e le spezie.
  7. Cuocere per circa 10 minuti, le ciliegie non dovranno sfaldarsi.
  8. Passarle in un colino per scolarle dal succo e tenerle da parte.
  9. Rimettere il succo sul fuoco facendolo addensare per qualche minuto.
  10. Togliere nuovamente dal fuoco e lasciar raffreddare, ( conservandolo poi in frigo in un barattolo di vetro ben chiuso fino al momento dell'utilizzo.)
  11. Mettere in ammollo la colla di pesce in acqua ghiacciata.
  12. Scaldare il forno a 180°.
  13. Stendere la pasta frolla tra due fogli di carta forno in modo da poter ricavarne un disco di circa 22 cm.
  14. Cuocere in forno per 10/12 minuti, dovranno dorarsi appena i bordi ma il colore dovrà restare chiaro.
  15. Lasciar raffreddare.
  16. Appoggiare il cerchio di acciaio sopra un piatto abbastanza grande, rivestirlo internamente con un nastro di acetato, disporre sul fondo il disco di pasta frolla.
  17. Per la crema:
  18. Mescolare la ricotta, la panna ( a parte 3 cucchiai), la vaniglia, lo zucchero con la frusta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, (senza tuttavia lavorarlo troppo per non ottenere la scissione dei grassi ).
  19. Strizzare i fogli di gelatina dall'acqua, e metterli in una tazza adatta al microonde insieme a tre cucchiai di panna. Scaldare per pochissimi secondi, NON dovrà bollire. Mescolare fino a completo scioglimento.
  20. Aggiungere la colla di pesce così sciolta al composto di ricotta e amalgamare velocemente.
  21. Versare la crema sopra alla pasta frolla e mettere in frigo per almeno 1h e 30
  22. Prima di servire, sfilare l'anello, togliere la striscia di acetato, cospargere la superficie con le ciliegie e qualche cucchiaio di sciroppo con cui accompagnare poi anche ogni fetta.
cheesecake-con-ciliegie

cheesecake-alla-ricotta

 

Questa cheesecake dura qualche giorno in frigo, rispettando la scadenza della ricotta e della panna utilizzata, sarà ottima anche dopo 3 gg ( se sopravviverà alla golosità dei vostri cari ). Potrete sostituire le ciliegie con altra frutta di stagione, come le albicocche, le pesche o i mirtilli, in ogni caso sarà necessario abbassare a circa 8 minuti il tempo di cottura della frutta.

cheesecake-alle-ciliegie

 

cheesecake-fredda

 

cheesecake-alla-frutta

6 Comments

  • Vanessa ha detto:

    Che colore questa cheesecake, è forse questo il colore dell’amicizia? Intenso e profondo con sfumature vivaci e allegre! E quanto mi intriga la nota speziata che hai regalato a queste ciliegie! Ti abbraccio!

  • elisa ha detto:

    Grazie a te, cara Marianna!!
    Ora resta solo da prendere in mano l’agenda e fissare il prossimo incontro!
    Un bacione a tutti!!!

  • Monica ha detto:

    Che belle parole, traducono emozioni e inneggiano all’amicizia. Perché i risvolti delle conoscenze virtuali sono spesso così proficui e belli che bisogna rappresentarli in qualcosa, e tu con questa torta hai realizzato una meravigliosa delizia, ricca di bellezza. Sei super!

  • Lara ha detto:

    io credo che pure sandra e elisa, ma pure io mi sono commossa

  • Taccuino di cucina ha detto:

    Marianna leggere il tuo post in questo periodo così difficile per me e’ stato come una carezza dritta al cuore!!! Commovente e confortante❤. Evviva le amiche le ore felici passate insieme. Ora però aspetto l’assaggio!!!! È una tortura guardare le foto e non poter assaggiare….
    un abbraccio
    sandra

  • Anna Rita ha detto:

    E’ un bellissimo pensiero che arriva dritto al cuore di chi legge. Pensieri di amicizie uniche che si intrecciano ai sapori di dolci speciali. E con te, anche una semplice cheesecake, diventa magica.
    Un abbraccio ,
    Anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: